>Lantana, un editore in difesa della bibliodiversità


>

Su “La Stampa” di qualche mese fa è uscito un interessante articolo su una casa editrice attiva dal gennaio di quest’anno, la Lantana. Come spiegato dalla neo-direttrice e socia di maggioranza Alessandra Gambetti (in passato già attiva per Castelvecchi, Einaudi Stile Libero e Vivalibri), «ci sta a cuore un concetto mutuato dal mondo naturale: quello della bibliodiversità. Ispirandosi alla biodiversità, questo concetto fa riferimento alla diversificazione del prodotto editoriale messo a disposizione del lettore». Per leggere tutto l’articolo, ecco il link:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...