>Salone del libro di Torino e AIE: siglato l’accordo per un’area riservata all’editoria per ragazzi.


>

Negli ultimi mesi l’AIE (Associazione Italiana Editori), attraverso il Gruppo di lavoro editori per ragazzi, e il Salone del libro di Torino hanno siglato un accordo per consentire agli editori di libri per ragazzi, che non sono presenti in fiera con un proprio stand, di esporre i propri volumi in un’area ad hoc allestita all’interno del padiglione n. 3. L’offerta è aperta sia ai soci AIE sia ai non soci.

Chi non ha mai partecipato al Salone (che si svolgerà dal 12 al 16 maggio) o non l‘ha fatto negli ultimi anni ha quindi un’opportunità unica: per la prima volta, a condizioni speciali, potrà essere presente con un proprio piccolo stand in un’area dedicata. Potrà così provare, o riprovare, il contatto diretto con il pubblico del Salone e decidere se tornare a partecipare nei prossimi anni.

Per facilitare la partecipazione è stata messa a punto la formula di un’area dedicata in cui ciascun editore avrà uno spazio personalizzabile di 4 mq. Se vorrà, potrà essere presente tutti i giorni o un solo giorno: la gestione sarà comunque assicurata da personale identificato dal Salone con un’unica cassa.
Anche l’allestimento sarà unico e consentirà di identificare con chiarezza questo spazio.
I libri saranno forniti al soggetto che gestirà la vendita per lo spazio comune dovrà ricevere i libri direttamente dall’editore e si tratterrà sulle vendite dei volumi una percentuale del 30%, per il costo del personale e per il rischio furti.

Per gli editori soci dell’Aie è previsto un prezzo di partecipazione di 700,00 euro + IVA tutto compreso. L’editore sarà segnalato nel catalogo della manifestazione e avrà diritto a realizzare, se vuole e vi è ancora spazio, proprie presentazioni editoriali. Questa opportunità è offerta anche agli editori che non sono soci Aie per un costo di 800,00 euro + IVA tutto compreso.

L’Associazione e il Salone saranno impegnati anche a valorizzare l’iniziativa con una comunicazione specifica.

Il Salone del Libro contatterà nei prossimi giorni le case editrici che rispondono ai requisiti stabiliti per verificarne l’interesse e, in caso positivo, dar l’avvio alla pratica di iscrizione.

(dal http://www.aie.it/SKVIS/News_PUB.aspx?IDUNI=tgzhmu55lvxjeuf5tmtsz4ft3698&MDId=6368&Skeda=MODIF102-1315-2011.3.16)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...