GDL – News – Apple Store, così le condizioni di vendita diventano più favorevoli per gli editori


Che il mondo delle app sia uno dei futuri possibili per l’editoria globale pare ormai abbastanza assodato. Secondo le ultime ricerche di mercato, infatti, le app nel giro di pochi anni arriveranno a sfiorare i 25 miliardi di download (Gartner) così che il mercato delle applicazioni, attualmente dominato dall’App Store di Apple (che conta circa 350 mila applicazioni) e dal Market di Android (che ha all’attivo circa 100 mila app) potrebbe arrivare a valere quasi 15,1 miliardi di euro (Zokem Research).

Un mercato che, con il 92% delle app editoriali a pagamento – e che, per inciso, nell’App Store americano è superato per entità solo dalle applicazioni game – costituisce per l’azienda di Cupertino uno dei settori più interessanti sia per quanto riguarda i profitti (Apple trattiene per se il 30% del costo di vendita) che rispetto ai futuri sviluppi.

Naturale dunque che di fronte alla possibilità di una fronda degli editori online innescata dalle condizioni che fino ad oggi prevedono l’obbligo degli editori a vendere allo stesso prezzo anche fuori dall’edicola, la Apple abbia fatto in questi giorni una parziale marcia indietro, rendendo meno stringenti le regole di vendita dei contenuti digitali.

La casa di Cupertino ha deciso infatti di lasciare agli editori la possibilità di stabilire i prezzi e di vendere i contenuti direttamente, se lo desiderano, senza passare per quella che nelle prossime settimane diventerà il Newsstand, l’edicola elettronica presentata lunedì scorso a San Francisco dal numero uno della Apple Steve Jobs.

Al momento hanno aderito all’accordo la Condé Nast (Vogue, New Yorker, Vanity Fair) e la Hearst Corp. (Esquire, quotidiani locali) mentre New York Times, Wall Street Journal e Financial Times non si ritengono soddisfatti dalla proposta.

via GDL – News.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...