Il tascabile “ucciso” dall’eBook


Secondo uno studio realizzato il mese scorso dall’Association of American Publishers e dal Book Industry Study Group (ne parla oggi il “New York Times”) le vendite di libri tascabili sono crollate del 14% dal 2008 a oggi. Sino a cinque anni fa era ancora un mercato solido, robusto – dice David Gernert, agente di molti autori di best-seller americani John Grisham – adesso è in declino, gli e-books ne hanno eroso una grossa fetta”. Nei cataloghi di libri elettronici delle case editrici, rileva il “New York Times”, vengono pubblicati soprattutto libri da classifica e per gli esperti del settore il tendenziale sorpasso del libro elettronico sul tradizionale tascabile è nell’aria. «Per molti versi, il libro elettronico è il vecchio mercato di massa di ieri» dice ad esempio Matthew Shear, vicepresidente della St. Martin’s Press.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in E-book. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...