“Rapporto sullo stato dell’editoria in Italia nel 2011”: una sintesi


Una breve sintesi dal “Rapporto sullo stato dell’editoria in Italia nel 2011”, pubblicato da AIE/Ediser:

Torna il segno più nel mercato del libro. Cresce, dopo due anni in flessione, il giro d’affari del settore librario (+0,3%), che si conferma così come il principale per dimensioni tra le industrie dei contenuti. L’analisi raccolta in questo Quaderno fa il punto sullo stato dell’editoria italiana 2011. Dal mercato della lettura a quello dei libri digitali (+122,9% tra il dicembre 2010 e il maggio 2011 in termini di titoli e +40,4% per fatturato), dalla crescita dell’export dei diritti all’evoluzione dei canali di vendita con il boom delle librerie on line (+24,5%), il Rapporto 2011 offre un quadro articolato e completo a chi desidera approfondire e comprendere i meccanismi che regolano il settore. Accanto alla dettagliata analisi del rapporto, a completamento e integrazione, sta per il terzo anno consecutivo la Mappa dell’editoria italiana nella quale trovano puntuale riscontro tutti i cambiamenti e le acquisizioni intercorse negli assetti proprietari dei principali gruppi editoriali italiani e nelle loro diramazioni estere. Il tutto in un nuovo quadro normativo, con l’approvazione nel luglio 2011 della rinnovata legge sul prezzo del libro al consumatore finale che pone fine a una situazione di incertezza per gli operatori.

Scarica la sintesi 2011 e scopri il Rapporto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...