L’ebook raddoppia ma non decolla


Fino a ventimila titoli entro fine anno. A disposizione degli appassionati che amano acquistare online, consultare recensioni sul web, chiedere consigli nelle chat e sui social network. Ovvero, un mercato che rispetta le previsioni di crescita senza però decollare, sostenuto da lettori dal profilo sempre più delineato e innovativo.
È lo scenario dell’editoria digitale che emerge dallo studio «Dentro all’ebook», condotto dall’Associazione italiana editori (Aie) nell’ambito di «Più libri più liberi», la fiera nazionale della piccola e media editoria, in corso fino a domenica.

Tra i temi affrontati dalla ricerca, il profilo del nuovo lettore digitale.  Secondo lo studio, divora più titoli, con una predilezione per la narrativa, i gialli e la fantascienza. E si affida di più alla Rete, sia nella scelta che nell’acquisto dei titoli da comprare. Il 71,2 per cento dei lettori elettronici consulta le recensioni online, riceve consigli sui social network, guarda i booktrailer e segue i blog letterari, contro il 47 per cento dei lettori cartacei; il 45,6 per cento dei lettori digitali, inoltre, acquista  ebook nelle librerie online contro il 30,4 di chi acquista i volumi di carta.

Da EHI BOOK!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in E-book. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...