In libreria, Tiksi e altre strade di Matteo Rovere

Tiksi è una cittadina della Russia siberiana settentrionale. A Tiksi c’è un palazzo di quattro piani affacciato sul mare in cui corrono le storie di nove personaggi. Tiksi nasce da un punto su una carta geografica per poi perdersi e ritrovarsi nei paesaggi della mente.

Tiksi e altre strade di Matteo Rovere, è un racconto e una raccolta poetica legate da un filo sottile: la riflessione e l’analisi delle viscere dell’animo umano. Edito da Habanero, in libreria.

Da La Bottega di Hamlin

Pubblicato in Le novità in libreria | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Suzanne Joinson e la “guida per signore in bicicletta sulla Via della Seta”

Londra, 1923. Le sorelle Evangeline e Lizzie English iniziano il loro viaggio sulla via della Seta verso l’antica città cinese di Kashgar, dove è in progetto l’apertura di una nuova missione. Lizzie, in preda a un sacro fuoco religioso e alla passione per la fotografia, è completamente succube della carismatica e volitiva missionaria Millicent. Eva, invece, ha intrapreso questa avventura per sfuggire alla vita borghese e, sulla sua gloriosa bicicletta, conta di scrivere la Guida per signore in bicicletta a Kashgar commissionatale da un editore poco prima della partenza.

Continua a leggere

Pubblicato in Le novità in libreria | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

In liberia Festa di piazza, di Gian Mauro Costa (Sellerio)

Sempre alle prese con lavoretti occasionali, Enzo Baiamonte, l’atipico detective del Libro di legno, è ingaggiato per curare l’impianto elettrico per la festa della Madonna Addolorata del suo quartiere palermitano. Nel contesto rionale la sua mente non riesce a star ferma e, al solito, si fissa su una di quelle piste che la fantasia gli fa scorgere. E, nel confuso andirivieni di famiglie allargate, piccoli commerci, cortili vocianti, feste di borgo, faccende di vicinato, il mistero diventa realtà.

Continua a leggere

Pubblicato in Le novità in libreria | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Gli editori indipendenti e la crisi: una ricetta per uscirne

Per un piccolo editore guadagnarsi un po’ di visibilità sui banconi delle librerie indipendenti e soprattutto di catena, non è sempre facile. Capita così che alcuni editori indipendenti abbiamo scelto di sperimentare una strada nuova e insolita per promuoversi e cercare di uscire dalla crisi.

Così, nell’ambito del progetto Isbf, Internet slow book farm (una libreria on line specializzata nell’editoria di ricerca e di proposta, con particolare riguardo alla piccola e media editoria di qualità) capitanato da Giulio Milani, editore di Transeuropa, le case editrici proporranno alla catena delle librerie Coop, cinque volumi, due novità e tre testi da catalogo, in evidenza tramite un bollino o una fascetta, o comunque posizionati in uno scaffale ben visibile, per ottenere quell’attenzione che i bestseller spesso gli sottraggono.

Continua a leggere

Pubblicato in News | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

Ricostruiamo Ferrara: maratona di lettura il 7 luglio

I librai di Palazzo San Crispino a Ferrara lanciano un appello a scrittori, editori, librai e a chi lavora nel mondo della comunicazione e dell’editoria invitandoli sabato 7 luglio dalle 15,30 alle 19,30 per una maratona di lettura libri. Un modo per esprimere la propria solidarietà nei confronti di una splendida città colpita, con gran parte della sua provincia, dai recenti eventi sismici.

Continua a leggere

Pubblicato in Festival e manifestazioni | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Atto di morte: il ritorno di Dave Brendsetter

In libreria per Elliott il secondo capitolo delle avventure di Dave Brendsetter, Atto di morte, firmato da Joseph Hansen.

Continua a leggere

Pubblicato in Le novità in libreria | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Premio Rapallo-Carige a Irene Di Caccamo

Irene Di Caccamo con il suo L’amore imperfetto (Nutrimenti) ha vinto il Premio Rapallo-Carige Opera Prima con la seguente motivazione: «Un esordio maturo quello di Irene Di Caccamo con L’amore imperfetto che propone il tema del lutto e della separazione con una chiave forte ed originale. Molto curata la forma del testo attraverso uno stile asciutto e crudo che accompagna mimeticamente i temi, tra cui spicca quello del dolore che non cede a patetismi e lirismi. Buona e sorvegliata la struttura del romanzo, che segue la tecnica del montaggio cinematografico e alterna, in terza persona, tempo presente e flashback».

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento